Crea sito

Veggy burger

veggy burger

Più si va avanti col tempo e più ci si avvicina ad una scelta di cibo più salutare, nutriente e consapevole. Ovviamente grazie alla conoscenza delle materie prime e delle tecniche non ci facciamo mancare nulla. Vi propongo questo gustoso veggy burger dagli ingredienti freschi e leggeri.

INGREDIENTI (per 2 persone)

Per il pane

  • 250 g di farina 00
  • 100 g di farina di semola
  • 20 g di concetrato di pomodoro
  • 10 g zucchero di canna
  • 25 g di olio evo
  • 120 ml di latte di soya
  • 25 ml acqua
  • 10 g lievito
  • semi di chia q.b.

Per il bugher

  • 100 g di bulgur
  • 30 g di farina di ceci
  • 90 g di patata
  • sale q.b.
  • 1 foglia d’alloro
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 pomodori secchi
  • foglie d’insalata q.b.

Per la maionese

  • 100 ml latte di soya
  • 60 g di olio di semi
  • 10 foglie di basilico
  • sale q.b.
  • 10 g di succo di limone

PROCEDIMENTO

Iniziate sempre con la preparazione più lunga, in questo caso il pane (lievitati).

Mettete nel vaso della planetaria la farina 00, la farina di semola, il concentrato di pomodoro, lo zucchero e l’acqua quindi azionate la planetaria, in pentolino fate riscaldare il latte e scioglietevi il lievito di birra. Versate il composto nella planetaria e fate impastare fino a creare il nervo, circa 4 minuti.

Versate l’olio evo e continuate a far girare fino ad assorbimento di quest’ultimo.

Fate riposare l’impasto per un’ora e poi create dei panetti di circa 200 g, lasciate riposare per un’altra ora con un panno umido.

Preriscaldate il forno a 190°, una volta arrivato a temperatura, spennellate il pane con l’acqua e spargeteci sopra i semi di chia, infornate il pane per circa 20 minuti.

Il burgher

Pelate una patata e lavate, mettete in un pentolino abbondante acqua fredda, il sale, l’aglio schiacciato e la patata e fate cuocere per 10 minuti, passato questo tempo, tuffateci il bulgur e lasciate cucinare per altri 15 minuti.

Scolate il tutto in uno scolapasta a maglia fine, togliete l’aglio e lasciate scolare per 10 minuti in modo da perdere tutti liquidi.

Passato il tempo stabilito, mettete il tutto in una bowl e con le mani schiacciate la patate e mescolate con il bulgur, la farina di ceci e una presa di sale.

Create i veggy burgher con l’aiuto di un coppa pasta.

Adesso potete scegliere se cuocerli al forno che può essere una soluzione più leggera o in padella antiaderente con un filo d’olio evo per i più golosi.

In tutti e due i casi, poggiate il bugher su carta forno.

La maionese

Versate in un bicchiere da minipimer il latte, il sale, il basilico strizzato e il succo di un limone, immergete completamente fino a toccare il fondo. Sollevatelo e abbassatelo finché il composto non sarà raddoppiato e nel mentre versate l’olio a filo. Fino ad ottenere la consistenza morbida tipica della maionese.

Componete il burger spalmando la maionese su entrambi i lati del pane precedentemente tagliato a metà, posizionate qualche foglia d’insalata, poggiatevi il burger, un paio di pomodori secchi e l’altra parte del pane. Et voilà il veggy burger è servito!!