Profiteroles al cioccolato e panna

Pastry chef Antonella Forgione

Il Profiteroles è un dolce dal nome francese, sono una piramide di bignè farciti con panna e glassati al caffè o più comunemente al cioccolato. L’origine di questo dolce deriva dalla famiglia De Medici, in particolare ad un loro cuoco, Popelini, che creò il suddetto dolce, la cui fama si diffuse però solo nel XVII secolo.


INGREDIENTI (per 6 persone)

Per i bignè

  • 250 g acqua
  • 165 g burro
  • 180 g farina
  • 250 g uova
  • 1 pizzico di sale
  • 500 g panna da montare

Per la copertura


PROCEDIMENTO

Il bignè

Mettete sul fuoco l’acqua, ilsale e ilburro, e portate a bollore.

Aggiungete la farina setacciata e mescolate fino a che non si formi un pastello asciutto, e che si stacchi dalle pareti del pentolino.

Trasferite il composto in una ciotola o planetaria, mescolate ed iniziate ad aggiungere le uova poco alla volta, poi con l’aiuto di una sac a poche formate i Bignè su di una teglia con carta forno.

Cuocete in forno preriscaldato a 190 C° per 12/15 minuti circa.

Una volta che i bignè saranno freddi farcirli con la panna montata, e lasciarli rapprendere in freezer per 15/20 minuti.

La copertura

Mettete l’acqua e lo zucchero sul fuoco e portate a bollore, aggiungete il cioccolato e mescolate bene con una frusta.

Lasciate cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti.

Completate fuori dal fuoco. aggiungendo il burro e la panna, lasciate raffreddare.
Prendete i Bignè riempiti precedentemente con la panna, e copriteli con la salsa fredda al cioccolato, aiutandovi con una forchetta, montate il profiteroles a piacere e decorate con ciuffetti di panna montata.


La pasta Bignè deve avere la consistenza di una crema ma non troppo dura.

ricordate che è un dolce che va servito freddo.