Crea sito

Filetto di maiale, purea di mele e verza croccante

2 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 52 votes, average: 5,00 out of 5 (5,00/ 5)
Filetto di maiale con purea di mele e verza croccante

Il filetto di maiale è un taglio pregiato, perché ha una consistenza morbida e un sapore delicato. In questa ricetta andremo ad esaltare le consistenze e i sapori.

INGREDIENTI (per 4 persone)

Per il filetto:

  • 800 g di filetto di maiale
  • sale q.b.

Per il contorno:

  • 4 mele stark
  • 8 foglie di verza
  • 50 g di capperi di Pantelleria
  • semi lino macinati q.b.
  • olio evo q.b.

PROCEDIMENTO

Iniziate togliendo il torsolo e la buccia delle mele, mettetele in una pentola con acqua salata e fate sbollentare per 8 minuti.

Nel frattempo pulite il filetto dal grasso in eccesso, poi passate alle foglie di verza. Pulite il gambo e fatele sbollentare per 4 minuti.

In una padella con un filo d’olio evo fate brasare il filetto bene da tutti i lati, quando lo andrete a girare nell’ultimo lato ancora crudo mettete un coperchio e lasciate cucinare per circa 7/8 minuti.

Ricordate che il filetto di maiale va mangiato rosé, perciò dovrà avere una temperatura di 52°C al cuore, se avete un termometro per alimenti non esitate ad usarlo.

Mentre controllate il maiale in padella, scolate ed asciugate le foglie di verza con della carta e poi saltatele in padella con un filo d’olio, fino a quando si sarà creata un platina bruciacchiata e croccante.

Dopodiché, frullate le mele con il minipimer e aggiungete un filo d’olio. In fine, tagliate i capperi.


A questo punto potete impiattate, mettete al centro del piatto un cucchiaio di purea, adagiate sopra il filetto di maiale tagliato a metà e le foglie di verza tagliate anch’esse a metà e arrotolate su stesse. Per finire, una spolverata di semi di lino macinati e i capperi. Una delizia!