Crea sito

Fagottino di patata al nero di seppia

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle vota
Fagottino di patata al nero di seppia con pomodoro e basilico su piatto giallo

I fagottini di patata non sono altro che gnocchi chiusi a raviolo. In questa ricetta ho fatto incontrare la Sicilia con il nero di seppia, e la Toscana con la pappa al pomodoro. Hanno un sapore delicato e rimangono molto leggeri per digestione.


INGREDIENTI

Per il fagottino:

  • 500 g patate rosse lesse
  • 150 g farina 00
  • 50 g di maizena (o farina di riso)
  • 10 g sale
  • 20 g nero di seppia
  • 5 ml brandy
  • 1 peperoncino

Per la pappa al pomodoro:

  • 300 g passata di pomodoro
  • 50 g pane raffermo (sciocco)
  • sale q.b.
  • olio evo q.b.
  • 4 foglie di basilico

PROCEDIMENTO

La pappa al pomodoro:

Tagliate il pane a fette e fatelo tostare a 180° per circa 7 minuti.

Nel frattempo prendete un pentolino, mettete un filo d’olio evo e uno spicchio d’aglio schiacciato, fate insaporire e unite la passata di pomodoro e un po’ d’acqua.

Fate cucinare per 5 minuti, immergete le fette di pane precedentemente tostato e fate cuocere per circa 10 minuti, facendo attenzione che non si attacchi al pentolino.

Passato il tempo prestabilito fatelo raffreddare.

Togliete l’aglio e mettete il basilico, frullate e passate il composto dentro una sac a poche.

Il fagottino:

Cuocete le patate in forno con la buccia per 45 minuti in una teglia coperta con carta stagnola, o al microonde per 20 minuti sigillando il contenitore con pellicola. Fatele intiepidire leggermente. Passatele direttamente nello schiaccia patate con la buccia (che tanto si toglierà da sola).

Sulla spianatoia, versate la farina e formate una fontana con il buco al centro. Aggiungete le patate, il nero di seppia, il sale e il brandy, impastate il tutto.

Formate un panetto omogeneo e lasciatelo riposare qualche minuto coprendolo con un panno infarinato.

Dopo averlo fatto riposare, tagliatene un quarto, infarinatelo e con l’aiuto di un mattarello stendetelo allo spessore di circa 0,5 cm.

Con l’aiuto di un coppa pasta, o un bicchiere, formate dei dischetti. Versate con la sac a poche il composto di pappa al pomodoro al centro di ognuno di essi e chiudete a mezzaluna.

Cuocete i fagottini in abbondante acqua salata per 2 minuti, dopodiché saltateli in padella con un filo d’olio il peperoncino e il basilico.