Crea sito

Crème Brûlé alla vaniglia e frutti di bosco

1 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 51 vote, average: 5,00 out of 5 (5,00/ 5)

La pastry-chef Antonella ci delizia con un classico della pasticceria francese, la creme brûlé. Si può servire tiepida o fredda, con una consistenza simile ad una panna cotta. La sua caratteristica principale è la gradinatura dello strato superficiale che crea uno strato di zucchero caramellato. Grazie ai frutti di bosco si crea un altalena di sapori tra il dolce della crema e l’acidità dei frutti di bosco per finire con il croccante dello zucchero caramellato.


INGREDIENTI (per 6 persone)

Per la crème:

  • 250 g di latte intero
  • 250 g di panna
  • 1 bacca di vaniglia
  • 250g di tuorli
  • 90 g di zucchero

Per la guarnizione:

  • zucchero di canna grezzo q.b.
  • 200 g frutti di bosco freschi

PROCEDIMENTO

La crème:

Unite in un pentolino latte e panna insieme alla vaniglia e portare tutto a ebollizione.

Spegnete e lasciate in infusione per circa 15 minuti la vaniglia.
Amalgamate i tuorli con lo zucchero, dopodichè unite il composto al latte e panna preparato in precedenza.
Mescolate il tutto.
In caso si forma della schiuma in superficie dopo che avete mescolato il tutto, è consigliato toglierla.
Versate il composto all’interno delle pirofile di porcellana e cuocete in forno a 100° per circa 50 minuti.
La crema sarà cotta quando il centro sarà tremolante.
Fate raffreddare, prima di servire, caramellate lo zucchero di canna con l’aiuto di un cannello da cucina.

Infine decorate con i frutti di bosco e una fogliolina di menta.

https://www.incucinaconvinz.com/antonella-forgione-pastry-chef/