Crea sito

Cavolo nero ubriaco al gin

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle vota
cavolo nero con nocciole e pepe rosa su piatto giallo

Un antipastino fresco e croccante. Cavolo nero ubriaco al gin con nocciole tostate e pepe rosa per chi gradisce la sua delicata piccantezza. Un piatto molto profumato grazie ai tanti botanicals (erbe, spezie, piante, bacche e radici) contenuti nel gin. Sono gli ultimi giorni per poterlo ancora mangiare, la stagione del cavolo solitamente finisce ad aprile ma si può ancora trovare qualcosa a inizio maggio.


INGREDIENTI (per 4 persone)

Per il cavolo nero:

  • 1 mazzo di cavolo nero toscano
  • bacche di pepe rosa q.b.
  • sale q.b.
  • bicarbonato q.b.
  • 20 ml succo di limone
  • 20 ml di gin
  • 50 g di nocciole intere
  • olio evo q.b.

PROCEDIMENTO

Per prima cosa tostate le nocciole intere per qualche minuto in padella, poi con un batti carne schiacciatele grossolanamente e mettetele da parte.

Pulite il cavolo nero, eliminate dal gambo centrale le foglie più esterne molli o danneggiate. Staccate e tenete da parte tutte le altre, mettetele sul tagliere e con un piccolo coltello incidetele lungo tutta la costa centrale.

Prendete una pentola alta e mettete abbondante acqua con sale e bicarbonato, portate a bollore e immergete il cavolo.

Fate cucinare per circa 5 minuti, poi scolate e freddate con acqua e ghiaccio per mantenere il bel colore verde.

Strizzate delicatamente il cavolo e saltatelo in padella con le bacche di pepe rosa e un filo d’olio evo, una presa di sale e fate cuocere per qualche minuto.

Poi mettetelo in una bowl con il succo di limone e il gin, e condite il tutto.

Con una pinza fina adagiate sul piatto il cavolo e cospargete con le nocciole tostate. Bon apetit!!